preloader

Perchè con Top Revenue Solutions ho scelto di dedicarmi alle piccole e medie strutture ricettive

  • Annalisa Briganti
  • Saturday, Sep 12, 2020
blog-image

Nella mia esperienza in giro per il mondo ho collaborato, nella maggior parte dei casi, con strutture di grandi dimensioni, appartenenti a grandi catene alberghiere sia americane che spagnole.

In queste realtà consolidate, da molto tempo il revenue ricopre un ruolo essenziale, concretizzandosi nella figura del Revenue Manager, una persona facente parte dello staff, che si occupa a tempo pieno dell’applicazione di tale pratica, vista la reale efficacia nell’incremetare il fatturato delle camere.

Ho sempre quindi visto “normale” la presenza di questo professionista, cosi come l’applicazione del Revenue stesso.

In alberghi indipendenti, di modeste dimensioni, o a gestione familiare il Revenue ha tardato un po’ ad arrivare, ma molte strutture si sono adeguate, comprendendo l’importanza e la redditività della sua applicazione, e quindi si sono affidate a consulenti esterni nel caso in cui non fossero in grado di avere all’interno del proprio staff una figura dedicata.

In Calabria la situazione in questo senso è completamente diversa: la sostanziale assenza di strutture appartenenti a catene alberghiere, le modeste dimensioni della maggior parte delle strutture (il più delle volte a conduzione familiare), e la nascita, negli ultimi anni, di una miriade di B&B e case vacanze (che oggi costituiscono la fetta maggiore della ricettività della regione) per mano di proprietari di immobili che non sono del settore, fanno sì che il revenue in Calabria sia molto poco applicato.

Proprio per questa ragione ho deciso di focalizzarmi su questa tipologia di strutture: B&B, piccoli e medi alberghi, case vacanze: l’apporto del revenue, insieme ad una consulenza globale sulle strategie di gestione e vendita, rappresenterebbe per queste strutture una marcia in più, garantendo sul medio e lungo periodo un concreto aumento del fatturato.

Con l’apertura della mia azienda di consulenza voglio poter offrire questi preziosi strumenti a tutte quelle strutture in cerca di cambiamento, adattandoli in modo efficace alle tante piccole realtà del mio territorio e non solo, come già fatto con altre strutture, ottenendo concreti e notevoli risultati.

È una grande soddisfazione veder crescere i gestori e le loro strutture, sapere di essere utile al loro processo di professionalizzazione, e renderli capaci di competere ad armi pari sul mercato digitale online, che rappresenta ogni giorno di più il futuro dell’industria turistica.